Via Flaminia 466

00191 Roma

+39 06 321 7639

Per informazioni e appuntamenti

Lun - Ven : 9:00 - 18:30

Disponibilità per appuntamenti

Risarcimento del danno

La prova della colpa

Avvocato esperto nel Risarcimento del dannoLa responsabilità  civile nel  nostro ordinamento  giuridico obbliga chi  ha causato un  danno  a dovere risarcirlo. Le difficoltà principali per chi  ha subìto un danno sono dimostrare la responsabilità  di  chi è responsabile, ovvero  fornire la prova della colpa e,  dunque, il nesso  causale  tra condotta ed evento dannoso, oltre alla quantificazione in termini  economici del danno stesso.

Risarcimento del  danno per responsabilità contrattuale ed extracontrattuale

Lo  studio legale Sposato  opera fin  dal  1949  nel ramo  del  risarcimento dei danni,  derivante da inadempimento di obblighi  contrattuali,  come per esempio nel caso dell’assicuratore che non ottemperi ai termini  di  polizza, relativamente a clausole assicurative,   o da violazione di  norme extracontrattuali,  come nel caso di  fatto illecito da cui  scaturiscano lesioni personali permanenti.  

La componente del  danno ai fini  della liquidazione

La componente del danno  nel  nostro ordinamento  giuridico  rappresenta il  fulcro  della responsabilità  civile e segue terminologie in  continua evoluzione giurisprudenziale,  riconducibile alla categoria principale del danno patrimoniale e del danno non patrimoniale a seconda che le ripercussioni  nella sfera del danneggiato incidano nella sue sfera economica,  oppure vìolino  diritti  costituzionalmente garantiti,  come per esempio la salute, la reputazione, la riservatezza.

Il danno non patrimoniale e la sua quantificazione

Nella sfera  del danno non patrimoniale, rientrano le categorie del danno biologico,  del danno morale  e del  danno  esistenziale a seconda che si realizzi  lesione all’ integrità psicofisica dell’individuo, sofferenza, o compromissione delle attività realizzatrici della vita.

La quantificazione del  danno non patrimoniale può avvenire soltanto  quando il danneggiato è guarito o, comunque, le lesioni  che ha riportato possono  ritenersi stabilizzate in termini  medico legali,  all’esito  di un accertamento ai  fini  della relativa valutazione secondo  le Tabelle di  liquidazione del danno di  riferimento.

Danno agli  eredi per l’uccisione di un  familiare

Un discorso più  complesso  riguarda il danno agli  eredi per la morte di un  proprio familiare, o  congiunto, per esempio  in un incidente stradale o sul lavoro,  nel  qual  caso  si parla di  danno tanatologico  e danno da perdita parentale.

Un errore frequente negli incidenti stradali mortali, nelle morti  sul lavoro, o nei casi  di  decesso legato  ad episodi di malasanità, è concentrarsi  sull’azione penale,  ai  fini dell’ottenimento  della condanna di  chi  ha compiuto l’omicidio,  trascurando l’azione civile che è l’unica strada sicura da percorrere ai  fini  dell’ottenimento  del  risarcimento del  danno per la perdita del proprio caro.

Avvocato  esperto in risarcimento danni a Roma

L’Avvocato Gianluca Sposato,  con  studio principale  a Roma,  è esperto nel risarcimento per gravi incidenti stradali, incidenti  sul lavoro e risarcimento per malattia professionale, oltre che autore di  numerose pubblicazioni ed articoli in materia di risarcimento danni.

Da oltre 25 anni si  occupa di  responsabilità  civile e assiste chi  ha subìto un danno o  la perdita di un proprio familare  ai fini  dell’accertamento  della responsabilità  del colpevole ed ottenimento  del massimo  risarcimento  del  danno  dovuto,  anticipando tutte le spese e richiedendo il pagamento  solo  a risarcimento ottenuto.

Nel 2019 ha pubblicato il Manuale “Le 50 parole del danno stradale più usate nelle aule di giustizia”, edito dalla Nuova Editrice Universitaria, i cui proventi sono devoluti in beneficenza per diffondere la legalità nelle scuole.

Per prendere un  appuntamento  per conferire un incarico  ed essere assistiti  dall’Avvocato Gianluca Sposato, Presidente nazionale dell’Associazione Difesa Infortunati Stradali  e Malasanità,  che ha ricevuto l’apprezzamento  della Presidenza del Consiglio dei Ministri, potete chiamare il numero  Legale24h 347.8743614 od inviare una mail a info@sposatolaw.it