Via flaminia 466

00191 Roma

+39 06 321 7639

Per appuntamenti

Lun - Ven : 9:00 - 18:30

Disponibilità per appuntamenti

Incidente con il monopattino

Assistenza legale gratuita conducente monopattino investito

L’Avvocato Gianluca Sposato, Presidente dell’Associazione Difesa Infortunati Stradali, assiste il conducente del monopattino  che ha riportato lesioni da incidente stradale,  nel caso si sia attenuto  alle norme del  codice della strada e dunque non  abbia lui  stesso  causato l’incidente ed i familiari delle vittime della strada nel caso di conducente di monopattino elettrico che sia rimasto ucciso a causa di un investimento.

L’Avvocato Gianluca Sposato  è stato eletto migliore avvocato nel diritto delle assicurazioni per il risarcimento di danni gravi e danno da morte da Top Legal, per avere ottenuto  risarcimenti  ed indennizzi anche oltre il massimale assicurato a favore di soggetti danneggiati da gravi incidenti.

Lo Studio Legale Sposato dal 1949 tutela i diritti  di  chi  ha riportato lesioni in  incidenti  stradali ai  fini del risarcimento dei danni  nella misura più elevata prevista dalla legge,  avvalendosi solo dei migliori medici legali e ricostruttori di incidenti garantendo la migliore assistenza legale a chi  riporti  lesioni in incidenti  stradali, o abbia perso un  familiare a causa di un  incidente.

Diffusione e noleggio del monopattino

Ormai sempre più spesso vediamo persone che si muovono sulle strade utilizzando i monopattini elettrici. Questi mezzi si possono acquistare a un prezzo accessibile e sono molto comodi perché in particolari situazioni consentono di spostarsi velocemente da un punto a un altro della città.

Inoltre, la sempre maggiore diffusione della modalità di noleggio del monopattino ne rende possibile l’uso anche senza l’acquisto: grazie alle nuove tecnologie, infatti, con una semplice applicazione scaricabile sul cellulare con un modesto costo si può prendere il monopattino da una parte della città e lo si può successivamente lasciare da un’altra, dove altri potranno poi eventualmente noleggiarlo con la medesima modalità.

Pericolosità del monopattino

A fronte della facilità di utilizzo del monopattino c’è però l’evidente pericolosità di questo mezzo di locomozione, sia nei confronti di chi lo guida, sia per i pedoni e gli automobilisti che lo incrociano nelle strade.

Spregiudicatezza nella guida

Molto spesso, infatti, il guidatore non rispetta le regole stradali, viaggia contromano oppure sui marciapiedi, mettendo a serio rischio l’incolumità delle persone e rischiando di causare incidenti con autovetture o moto o biciclette.

Incidenti in aumento

Con gli incentivi  statali per i monopattini  elettrici sono  state stravolte le regole della viabilità  nei  centri  abitati e numerosi utenti  della strada sono  rimasti  coinvolti in incidenti  con monopattini  elettrici. Secondo le ultime statistiche questi incidenti risultano in aumento, come era facile immaginare considerata la notevole diffusione di questi nuovi mezzi di locomozione.

Distinzione di colpe

Bisogna distinguere il caso in  cui l’incidente sia attribuibile a colpa del monopattino per mancato  rispetto  delle norme del  codice della strada, o se il conducente del monopattino sia stato investito senza avere causato l’incidente.

Come comportarsi in caso di incidente con un monopattino

Il monopattino,  al pari  della bicicletta,  non è un mezzo omologato e non è possibile compilare il CID, ossia la constatazione amichevole di incidente che si utilizza quando si verificano incidenti tra autovetture.

In caso di incidente stradale con un monopattino elettrico si devono chiamare le Autorità competenti (Polizia, vigili urbani ecc.) per la stesura del  verbale  dell’incidente.

Cosa scrivere nel verbale dell’incidente

Il verbale dell’incidente con un monopattino elettrico deve contenere le modalità dettagliate dell’incidente e la dichiarazione di  responsabilità  da parte dell’investitore che ha causato l’incidente. Inoltre nel verbale devono essere inserite le eventuali  dichiarazioni   dei testimoni che hanno assistito all’incidente.

Cosa risarcisce l’assicurazione

Il problema si  pone con  riguardo  all’assicurazione obbligatoria per la RCA  (Responsabilità  Civile Automobilistica), che non è prevista per i monopattini che non  siano presi  a noleggio, con la conseguenza che chi  causa un incidente alla guida del proprio monopattino per investimento di un pedone,  o nel caso  di incidente tra monopattino  e bicicletta,  monopattino  ed automobile,  è tenuto  a risarcire i danni in proprio,  a meno  che non  abbia contratto una assicurazione privata.

Risarcimento garantito con un buon avvocato

Nel caso  abbiate subito un incidente con un monopattino  elettrico e abbiate riportato lesioni possiamo  gestire la vostra pratica risarcitoria ai  fini  del risarcimento  da parte dell’assicurazione,  con  medico  legale convenzionato in  sede e senza nessun  anticipo  di  spese.

Possibili casi

Se vi trovate in uno dei casi qui sotto elencati, contattateci subito perché possiamo rapidamente iniziare la pratica per il risarcimento del danno che avete subito a causa dell’incidente

Pedone investito da un monopattino
Autovettura che ha investito un monopattino
Moto  che ha investito un monopattino
Furgone che ha investito un monopattino
Incidente tra bicicletta e monopattino  elettrico
Ciclista che ha investito un monopattino
Scontro  tra monopattini

Se hai avuto un incidente e hai riportato lesioni personali gravi affida l’incarico per la gestione del sinistro all’Avv. Gianluca Sposato, tra i principali  esperti in Italia in materia di risarcimento danni da circolazione stradale.