Via flaminia 466

00191 Roma

+39 06 321 7639

Per appuntamenti

Lun - Ven : 9:00 - 18:30

Disponibilità per appuntamenti

Categorie
Diritto Societario

Contenzioso e arbitrato societario

Contenzioso e arbitrato societario

Cos’è l’arbitrato in diritto?

L’arbitrato è un metodo alternativo di risoluzione delle controversie, molto utilizzato in ambito societario per contenere i costi e velocizzare i tempi del contenzioso civile.

L’accertamento di diritti controversi può farsi anche per mezzo di arbitri, o  giudici privati, che hanno il potere di risolvere il conflitto da un contratto tra gli interessati, o compromesso.

Il compromesso deve deve determinare l’oggetto  della controversia e contenere la nomina degli arbitri, o dell’arbitro che può essere nominato anche dal Presidente del Tribunale competente a decidere territorialmente.

Per potere accedere all’istituto bisogna che il procedimento abbia ad oggetti diritti  disponibili e sia ammesso dalla legge, non potendo essere deferite ad arbitri  controversie non transigibili.

L’arbitrato può essere rituale od irrituale e riguardare tutti gli aspetti relativi alla costituzione e amministrazione di società.

Come funziona la procedura di arbitrato?

Con questo strumento alternativo di risoluzione della controversia le parti che sono in disaccordo chiedono ad un esperto, l’arbitro, di giudicare e decidere la loro lite emettendo un provvedimento per loro vincolante.

L’arbitro, di regola un avvocato civilista, o un commercialista assume la funzione di giudice, riconoscendogli le parti il potere di decidere attraverso l’emissione del lodo arbitrale, avente il valore di una sentenza.

Prevenzione e gestione dei conflitti aziendali

La gestione del contenzioso societario richiede conoscenze giuridiche altamente tecniche nell’area del diritto processuale civile.

Affidarsi a mani sicure ed esperte è fondamentale per valutare correttamente le strategie da affrontare e le possibili soluzioni da seguire nella risoluzione dei conflitti tra azionisti ed in ambito societario.

Particolare attenzione va riposta all’interpretazione delle regole contrattuali, alla risoluzione e alle clausole di inadempimento, esecuzione e risoluzione del contratto, che rappresentano le problematiche più frequenti.

Gestione personalizzata del cliente

In Sposatolaw seguiamo il cliente scrupolosamente e in prima persona, partendo dal presupposto che per noi il cliente è una persona che merita attenzione e rispetto e non  una pratica da passare di mano in mano, garantendo impegno e professionalità.

L’Avvocato Gianluca Sposato, Presidente della XIX Commissione Esame Avvocato di Stato nel 2023, con consolidata esperienza in diritto civile, diritto commerciale e diritto processuale civile, tutela gli interessi di società nazionali ed estere.

Presta attività anche nell’arbitrato societario ed ha discusso la tesi in diritto civile e diritto commerciale sul concorso di colpa tra responsabilità contrattuale ed extracontrattuale.

Affidarsi allo Studio Legale Sposatolaw per la gestione del contenzioso aziendale rappresenta una scelta responsabile e sicura, come dimostrano gli innumerevoli casi risolti positivamente.

Per prenotare una consulenza e ricevere ausilio relativamente ad un caso specifico è attivo anche il servizio di assistenza legale online.